Call racconti: da un quadro di Sergio Ceccotti a una storia

 Call racconti: da un quadro di Sergio Ceccotti a una storia

Sguardo sul Tevere di Sergio Ceccotti – Tutti i diritti riservati

È capitato anche a voi di trovarvi davanti a un quadro e chiedervi cosa si vi sia dietro, quale storia inespressa si celi al suo interno, oppure ancora di farvi rapire al punto tale da immaginare personaggi, dialoghi, ambientazioni sottesi a una pennellata o a un dettaglio piccolissimo sulla tela?

Ecco, oggi vi diamo la possibilità di scriverla per davvero una storia, lasciandovi ispirare da questo quadro dal titolo “Sguardo sul Tevere” che abbiamo scelto per voi e firmato dall’artista romano Sergio Ceccotti, maestro della figurazione italiana contemporanea e definito “investigatore della quotidianità” da J. L. Pradel, le cui opere sono esposte nei maggiori musei d’Europa e attualmente a Roma alla Galleria 28 Piazza di Pietra, fino al 20 luglio prossimo.

In occasione della mostra vi invitiamo a partecipare alla nostra call, nonché all’evento che si terrà a Roma questo luglio.

Cosa cerchiamo?

Noi abbiamo scelto il quadro, “Sguardo sul Tevere”, voi scriveteci una storia.
Siamo alla ricerca di testi che ci facciano emozionare. Soprattutto, vogliamo racconti che siano in grado di mescolare al meglio le suggestioni metafisiche con le evocazioni pop, così come espresse nell’opera di Sergio Ceccotti.

Cosa vi chiediamo?

  1. Un racconto inedito da inviare a blam@rivistablam.it con oggetto: nome e cognome dell’autore – titolo del racconto – call racconti
  2. Il racconto deve essere di massimo 8.000 battute spazi inclusi (non di più!) in formato .doc o .docx ispirato al quadro “Sguardo sul Tevere” di Sergio Ceccotti.
  3. Da inoltrare entro e non oltre le ore 00 del 5 luglio 2020.
  4. Nell’intestazione ricordatevi di inserire il titolo del racconto e in calce il nome e cognome dell’autore, un indirizzo mail, e una breve biografia di massimo 900 caratteri spazi inclusi.
  5. Prima dell’invio scaricate la liberatoria (DA QUI), compilatela in ogni campo, firmatela e inviatela in allegato alla mail.

Cosa c’è in ballo?

  1. Il 6 luglio comunicheremo gli autori dei primi tre racconti che avranno la possibilità di leggere il proprio testo durante un evento, che si terrà in data 16 luglio a Roma nell’ora e nel luogo che vi comunicheremo, organizzato da Rivista Blam e Galleria 28 Piazza di Pietra a Roma, presso la galleria stessa alla presenza dell’artista, Sergio Ceccotti. L’evento è pubblico e tutti potranno partecipare gratuitamente (si comunica che saranno prese tutte le misure necessarie all’organizzazione di eventi predisposte per l’emergenza Covid-19).
  2. Inoltre, i tre racconti vincitori saranno pubblicati su un numero speciale online di Rivista Blam in un file pdf da scaricare sul sito di Rivista Blam dopo una settimana dall’evento.

Allora, che state aspettando? Lasciatevi ispirare dall’arte di Sergio Ceccotti e inviateci i vostri racconti!

Blam

Articoli Correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *